Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi. Marcel Proust

Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perchè. I loro desideri hanno le forme delle nuvole. Charles Baudelaire

Tra vent’anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite. Mark Twain

 

                                                               

 

Il viaggio: un'esperienza che tutti, in un modo o nell'altro, abbiamo compiuto nella nostra vita.
Viaggiare può anche essere una gita in bicicletta, non solo un lungo volo verso l'altro capo del mondo: non è solo un semplice 'spostarsi' ma una condizione mentale, l'apertura di occhi, mente e cuore. Ovunque noi siamo possiamo scoprire e imparare, ogni luogo del mondo ha qualcosa da donare a chi è capace di ascoltare davvero.
Ma il viaggio sta anche dentro di noi, nella nostra mentalità che da un viaggio può sempre venirne cambiata; dentro il nostro cuore che si riempie di cose e visi e voci amiche; dentro i nostri occhi, pieni di bellezze, di verità, di realtà; dentro la nostra stessa bocca, perchè il cibo stesso è parte integrante del paese che visitiamo (e ricordiamoci come, attorno ad una tavola, scontri e differenze possano appianarsi con molta facilità!).
Il viaggio cambia, forse è per quello che fa sempre un pò paura lasciare casa nostra per un luogo tutto nuovo.

Paura, emozione, attesa e desiderio sono sentimenti che ci accompagnano prima, durante e dopo il viaggio ... e noi, 'coi piedi per bagaglio e il mondo per famiglia', ci siamo incamminate e ci incammineremo verso terre nuove e antiche, alla ricerca delle nostre radici che, profonde, si estendono nel ventre di tutta la Terra.

 

                                                               

 

DIARI DI VIAGGIO